Concorso

A supporto del percorso didattico Natural…mente scuola – StartUP School Lab Edition, promosso da The Boeing Company, Leonardo Company e G.E. Avio Aero, in collaborazione con Ellesse Edu e Scioglilibro Onlus, è indetto un Concorso tra le classi delle scuole secondarie di secondo grado della Regione Puglia e della Regione Campania coinvolte nel progetto.

Gli studenti saranno chiamati ad esprimere la loro creatività e le loro idee in materia di sostenibilità ambientale, attraverso l’ideazione di un’impresa sostenibile i cui prodotti e servizi dovranno riguardare il settore aeronautico e aerospaziale.

leggi regolamento

Il Concorso ha lo scopo di coinvolgere attivamente gli studenti partecipanti all’iniziativa, dando loro l’opportunità di consolidare gli insegnamenti appresi e di sperimentare e proporre una personale soluzione alla necessità di equilibrio tra innovazione tecnologica e sviluppo sostenibile con la presentazione di un’idea imprenditoriale sostenibile del settore aeronautico o aerospaziale.

novità

prima fase
Tutti i gruppi di lavoro emersi tra le scuole aderenti al progetto della Puglia e della Campania, una volta ricevute le credenziali per la propria area personale del sito web, e aver effettuato l’accesso attraverso il tasto “Entra come scuola”, potranno partecipare alle fasi del Business Game

fase1_step1

Fare impresa 1aFare impresa 2aFare impresa 3a

fase1_step2

fase1_step3

I gruppi di lavoro dovranno concludere l’iter del Business Game con la presentazione della propria Idea imprenditoriale entro e non oltre il 7 marzo 2017.

Una Commissione di Concorso (composta da rappresentanti del Politecnico di Bari, dall’Università del Salento, del Dipartimento di Economia dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli, del Distretto Aerospaziale Pugliese e di Ellesse Edu/Scioglilibro) si riunirà al termine di questa prima fase decretando il passaggio di 8 idee finaliste per la Puglia e di 8 idee finaliste per la Campania.

seconda fase
Gli studenti che avranno presentato le 16 idee finaliste (8 Puglia + 8 Campania) avranno l’opportunità di partecipare ad un percorso partecipativo ed esperienziale così strutturato:

fase2_step1
studenti degli atenei partner che seguiranno a scuola lo sviluppo delle idee proposte;

fase2_step2
che metterà alla prova i ragazzi finalisti con una problematica aziendale da risolvere e consentirà loro di confrontarsi con esperti d’azienda e docenti universitari per strutturare la propria idea imprenditoriale;

fase2_step3
in cui i ragazzi finalisti presenteranno dal vivo un ELEVATOR  PITCH e il BUSINESS PLAN della propria idea di Impresa Sostenibile dell’aerospazio!

novità premio
Le DUE MIGLIORI IDEE permetteranno alle classi vincitrici di vincere DUE BORSE DI STUDIO da spendere in attività di Alternanza Scuola/Lavoro.

Gli studenti partecipanti dovranno accedere al sito web e partecipare al Concorso effettuando il Login tramite il Form Entra Come scuola che reindirizzerà alla propria pagina personale. Tale area operativa del sito web dovrà essere utilizzata anche per l’upload e la presentazione del proprio elaborato finale che, per i gruppi finalisti, potrà essere presentato entro e non oltre il 30 aprile 2017.

oggetto del concorso

PRIMA FASE – BUSINESS GAME
Tutti i gruppi di lavoro emersi tra le scuole aderenti al progetto, dopo essersi adeguatamente documentati sui temi progettuali grazie a video infografiche ad hoc e aver studiato i materiali di approfondimento, potranno caricare la propria sintesi di idea imprenditoriale attraverso un template predefinito.

SECONDA FASE – FACCIAMO IMPRESA!
I gruppi di lavoro finalisti (8 per la Puglia e e 8 per la Campania), dopo aver partecipato alla fase esperienziale strutturata con incontri a scuola e con il workshop StartUP School Lab, iniziative finalizzate a sviluppare e strutturare il lavoro degli studenti grazie al confronto con le università e con le aziende, dovranno presentare il Business Plan e, durante l’evento finale, l’Elevator Pitch della propria idea imprenditoriale.

Il Business Plan dovrà descrivere: i valori e le attività dell’impresa, il mercato e gli aspetti finanziari, il piano di marketing volto alla promozione del proprio business, il management e la struttura organizzativa, il conto economico e lo stato patrimoniale dell’impresa.

L’Elevator Pitch (letteralmente “colloquio in ascensore”) è un tipo di presentazione sintetica, con la quale in qualche minuto i ragazzi dovranno tentare di convincere un potenziale investitore sulla validità della propria idea di business. La presentazione live dovrà dunque illustrare in modo originale e innovativo la proposta e sarà il primo biglietto da visita dell’impresa!

Buon lavoro e…In bocca al lupo!